2006-06 Mascalzone Latino-Capitalia



26-06-2006


Mascalzone Latino-Capitalia Team conferma la quinta posizione

Valencia, 25 giugno 2006

Quarta giornata impegnativa per Mascalzone Latino-Capitalia Team, che conferma la quinta posizione nella classifica provvisoria del Louis Vuitton Act 12 grazie a una vittoria conquistata contro il team francese Areva Challenge.

Perso invece l'atteso confronto con Desafio Espanol a causa di un'errata manovra in boa.

Lars Borgstrom, tailer, commenta le due regate.

"Oggi è stata una giornata abbastanza impegnativa per noi. C'erano come sempre due punti in palio e abbiamo affrontato due concorrenti vicini in classifica.

"La prima regata è stata con gli spagnoli e purtroppo inizialmente abbiamo pagato pesantemente un scelta di vela: avevamo tirato sul il G4. In partenza c'erano 16 nodi e ci aspettavamo che continuasse a salire. Invece, a pochi minuti dal via il vento è calato e con quella vela ci mancava un po' di potenza. Poi, inoltre, ci siamo anche fatti lo sgambetto da soli: abbiamo provato a fare una manovra aggressiva per recuperare lo svantaggio. Abbiamo issato infatti lo spi in anticipo ed è andato in acqua.

"Di conseguenza il resto della regata non ha avuto storia, anche se abbiamo recuperato parecchio nella seconda poppa. Ma a quel punto il distacco che avevano gli avversari era eccessivo per poterlo recuperare.

"L'intervallo fra la prima e la seconda regata è stato particolarmente convulso, perché il vento ha cominciato a salire e a scendere continuamente. È stata bloccata anche la procedura di partenza perché il vento, oltretutto, è anche girato di parecchi gradi a sinistra.

"Una volta posizionato il campo di regata siamo riusciti a partire, non senza difficoltà. Il nostro prepartenza è stato abbastanza a rischio: abbiamo rischiato di rimanere fuori dalla linea layline del pin - quella di sinistra-, una situazione dalla quale sarebbe stato difficile recuperare. Fortunatamente i francesi ci hanno lasciato uno spiraglio e l'abbiamo utilizzato per rientrare in gara.

"Da allora in poi ci sono state un bel po' virate su per la prima bolina, alla fine della quale abbiamo anche spaccato un genoa. Comunque abbiamo girato in testa e cominciato ad allungare. Dopodichè il gioco è stato quello di controllare l'avversario. Una regata con una fine a nostro favore: siamo soddisfatti, anche se era meglio avere due punti che non uno... almeno manteniamo la quinta posizione, davanti agli spagnoli e agli svedesi.

"Domani giorno di riposo e ricominceremo poi martedì con due impegni seri: incontreremo infatti Alinghi e Oracle che sono certamente due pesi massimi... Ma li affrontiamo a testa alta e fiduciosi perché sono loro quelli che hanno maggiormente da perdere...".

Classifica provvisoria del Louis Vuitton Act 12 dopo quattro giorni di regate:

1: Emirates Team New Zealand, 8
2: Team Alinghi, 7
2: BMW Oracle Racing, 7
2: Luna Rossa Challenge, 7
5: Mascalzone Latino-Capitalia Team, 5
6: Victory Challenge, 4
6: Desafio Espanol, 4
8: Team Shosholoza, 3
9: +39 Challenge, 2
10: Areva Challenge, 1
11: United Internet Team Germany, 0
11: China Team, 0


http://www.mascalzonelatino.it/home/home.jsp

ESTENSIONE DI GARANZIA DOIMO CITYLINE



ESTENSIONE DI GARANZIA PRIMA INFANZIA



TROVA IL NEGOZIO PIÙ VICINO A TE

Doimo Cityline è arredamento zero venti anni. Specializzati nella produzione di letti, armadi e componenti per ragazzi e per i più piccoli, con la massima attenzione alla qualità di Doimo Cityline. Lo sviluppo di tutti i prodotti Doimo Cityline parte della ricerca sul prodotto con una attenta analisi del mercato e con una continua osservazione sull'evoluzione del costume nella società, nell'intento di offrire sempre nuovi suggerimenti per chi voglia arredare lo spazio abitativo della cameretta per ragazzi e bambini con gusto moderno e funzionale. Doimo Cityline collabora attivamente con progettisti e designers che sviluppano una costante ricerca sul prodotto cameretta e sulle nuove tecnologie di produzione. Doimo Cityline realizza composizioni innovative per i ragazzi, bambini e prima infanzia. I programmi sono modulari per consentire infinite soluzione compositive della cameretta, della camera, dei letti per bambini e ragazzi, che comprendono letti e lettini, armadi, scrittoi gruppi letto. Lo spazio abitativo della cameretta è il centro dell'esistenza quotidiana di bambini, neonati e ragazzi. Una cameretta ben strutturata rende la vita dei ragazzi più agevole e divertente.